Facebook vuole assumere 800 persone per il nuovo quartier generale di Londra

Facebook ha aperto il suo nuovo quartier generale di Londra lunedì con l’annuncio che sta creando 800 nuovi posti di lavoro nel Regno Unito.

Il nuovo ufficio è situato appena fuori Oxford Street, il fulcro dello shopping centrale della capitale britannica, e incorpora il primo nucleo di imprese in-house chiamato LDN_LAB.

“Gli annunci di oggi mostrano che Facebook è più impegnato che mai nel Regno Unito e nel sostenere la crescita delle start-up innovative del Paese”, ha affermato Nicola Mendelsohn, vicepresidente di Facebook per Europa, Medio Oriente e Africa.

“Il fiorente ecosistema imprenditoriale del Regno Unito e la reputazione internazionale dell’eccellenza ingegneristica lo rendono uno dei migliori posti al mondo per costruire un’azienda tecnologica.”

I nuovi assunti porteranno il personale britannico di Facebook a 2.300 persone entro la fine del 2018. Più della metà dello staff che lavora nel nuovo ufficio si concentrerà sull’ingegneria, rendendola il più grande hub di ingegneria al di fuori degli Stati Uniti. L’apertura del nuovo ufficio segna il decimo anniversario della presenza del gigante dei social network nel Regno Unito.

“È bello vedere un’azienda leader nel mondo come Facebook continuare a investire nel fiorente ecosistema tecnologico di Londra, nonostante le incertezze che circondano la Brexit”, ha affermato Julian David, CEO di techUK, l’ente di promozione del settore tecnologico britannico. “Il messaggio è chiaro: Londra è aperta e la tecnologia è il portabandiera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*