Autore Topic: TIM FTTH/FTTDP  (Letto 343 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline -Mirco-

  • Administrator
  • Membro Anziano
  • *****
  • Post: 187
  • Country: it
  • Sesso: Maschio
  • "Non esiste curva in cui non si può superare"
    • Ilpuntotecnicoeadsl
TIM FTTH/FTTDP
« il: 31 Marzo 2017, 19:45 »


TOPIC UFFICIALE TIM FTTH

Citazione
FTTH - Fiber-to-the-home (letteralmente "fibra fino a casa"): il collegamento in fibra ottica raggiunge la singola unità abitativa, per esempio una scatola sul muro di una casa. È la soluzione più costosa, ma anche l'investimento a più lungo termine che garantisce la massima velocità di trasmissione fino all'utente finale in previsione di servizi di rete più evoluti.

Piano tecnico: https://www.wholesale.telecomitalia.com/it/c/document_library/get_file?uuid=c123eb6b-c534-46c3-a96b-9567e438022a&groupId=10165

Profili di accesso commercializzati300/20 Mb per clienti residenziali

Profilo di accesso in sperimentazione1000/200 Mb (https://www.tim.it/1000-mega  Termini per richiesta adesione chiusi a febbraio 2017)

Verifica vendibilità: https://www.tim.it/verifica-copertura#tab-verifica-fisso


Lista utenti  ilpuntotecnicoeadsl con offerta FTTH TIM attiva e relativo profilo:

- @MisterFTTH  1000/200 Mb (più o meno)
« Ultima modifica: 04 Aprile 2017, 16:07 da mavelot »


"Non esiste curva in cui non si può superare"
Ayrton Senna

Offline diaretto

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • Post: 28
  • Country: it
  • Sesso: Maschio
Re:TIM FTTH/FTTDP
« Risposta #1 il: 26 Aprile 2017, 22:27 »
Vorrei rinvigorire la conversazione! O meglio iniziarla!

Secondo me per ora la più grande criticità del progetto FTTH TIM risiede non tanto nella velocità di copertura, passaggio fibra e montaggio ROE, ma nella vendibilità.

Sia per i tempi estremamente lunghi che sono necessari per la vendibilità, sia per il fatto che attualmente non esiste uno strumento/sito che verifichi l'effettiva vendibilità dell'offerta FTTH piuttosto che della FTTC. L'unico modo è simulare un'attivazione, arrivare alla pagina di configurazione e vedere in basso se riporta 300Mb o 100Mb, mentre in alto a destra l'utente continua a leggere la dicitura 100Mb, che porta a credere di star attivando una FTTC.

A mio avviso queste mancanze vanno ad amplificare enormemente la confusione già presente nella testa dei consumatori meno esperti, e sicuramente disincentiva un sacco di attivazioni. Per non parlare poi della conversione FTTC-FTTH, possibile solo con passaggio fittizio in ADSL.

Che ne pensate? Qualcuno ha news riguardo cambiamenti su queste problematiche?
« Ultima modifica: 26 Aprile 2017, 22:29 da diaretto »

Offline -Mirco-

  • Administrator
  • Membro Anziano
  • *****
  • Post: 187
  • Country: it
  • Sesso: Maschio
  • "Non esiste curva in cui non si può superare"
    • Ilpuntotecnicoeadsl
Re:TIM FTTH/FTTDP
« Risposta #2 il: 27 Aprile 2017, 09:12 »
In effetti a livello di vendibilità non c'è molta chiarezza.  :confused:
Soprattutto tra FTTC ed FTTH, spacciando già FTTC come "fibra" a livello di marketing, l'utente medio si ritrova in uno stato confusionale  :lolz:

La conversione da FTTC ad FTTH con ritorno temporaneo in ADSL è una questione che non ha ancora trovato una variante alternativa.
L'unica è quella di cessazione ed attivazione nuova linea  :destroyall:

"Non esiste curva in cui non si può superare"
Ayrton Senna

Offline mavelot

  • Administrator
  • Esperto
  • *****
  • Post: 1141
  • Country: 00
Re:TIM FTTH/FTTDP
« Risposta #3 il: 27 Aprile 2017, 10:13 »
Veramente la tragedia è che si ritrovano in stato confusionale anche i tecnici, e in particolare mi riferisco ad appalti e sub appalti.....per loro "fibra" significa FTTC....

Offline diaretto

  • Nuovo Iscritto
  • *
  • Post: 28
  • Country: it
  • Sesso: Maschio
Re:TIM FTTH/FTTDP
« Risposta #4 il: 27 Aprile 2017, 10:35 »
Questo in fase di attivazione successivamente, ma come ti spieghi dei ROE ormai posati da almeno 2 mesi se non di più, col cablaggio interno completato, che ancora non compaiono nemmeno come "pianificato" su kqi? E sto parlando di Firenze, città con già vari ROE attivabili e inserita ormai da vari mesi in tutti gli elenchi di TIM, FlashFiber, sperimentazione 1Gbit ecc.

Ok il discorso dei database che è complesso e tutto quello che si vuole, però cosi l'utente si "sfinisce".

Se non sbaglio adesso a Maggio FW presenterà le sue offerte FTTH su rete FF giusto?