Tag Archives: fttc

Alla scoperta del G.INP (Ritrasmissione)

Introduzione Standardizzato nel 2009 e definito da esperti del settore come protocollo “miracoloso”, G.INP si prefigge di superare i limiti, ancora attuali, relativi ai tradizionali metodi di protezione dai rumori impulsivi, basati sulla codifica Reed-Solomon e sulla memoria di Interleaving. È conosciuto

Technicolor DGA 4130 (AG EVO) Foto Interne!

Le esclusive del nostro portale proseguono. Dopo avervelo, infatti, mostrato in anteprima oggi andremo a “spogliare” il Technicolor DGA 4130 (AG EVO), verificando cosa mostra sotto il cruscotto! Mirco Web Developer, ciclista, nuotatore, gamer, calciofilo, amante dei motori a due e quattro ruote,

Convertire il modem AGTOT in router Access Point

Introduzione Dopo avervi aiutato nello sblocco di questo dispositivo, con questa guida sarà possibile convertire il modem, in router puro per utilizzarlo come access point oppure come ata voip. L’unico requisito per eseguire questo cambio è ovviamente il root… E’ consigliato

Disponibile l’offerta TIM SMART FIBRA PLUS 200

Dopo avervi annunciato il nuovo modem/router TIM per la 200 Mega oggi andiamo a descrivervi quella che è la nuova offerta di TIM. Vi annunciamo subito che la novità importante riguarda il prezzo, dato che per il momento il pricing rimane inalterato

Doppino telefonico vs Cavo ethernet per segnali xDSL

Non sono in pochi ad aver pensato almeno una volta nella vita “perché non sostituire il doppino telefonico dentro casa con un bel CAT6 schermato, così posso anche farlo passare con i cavi della 220V senza troppi sbattimenti?” Ebbene in

FTTC e profilo 8b, miti da sfatare

Questo articolo divulgativo, nasce con l’intento di fare chiarezza su alcuni falsi miti che nel tempo sono nati attorno al profilo VDSL 8b.   Lo standard ITU‐T G.993.2 definisce più Annex, per diversi contesti:    Annex A per il Nord

L’Italia e la banda larga, la diffusione della FTTC, è vera Fibra?

Negli ultimi anni la nostra penisola, anche grazie ad i fondi UE, sta cercando di porre rimedio al ritardo digitale nei confronti del resto d’Europe a livello di banda larga. Tutti gli operatori, con TIM in testa, stanno coprendo il territorio